Assegnazione benemerenze 2023

  ASSEGNAZIONE BENEMERENZE 2023
Gent.me/i Donatrici/Donatori,

come precedentemente comunicato, si ricorda che dal 1° gennaio 2021 i criteri di assegnazione della Benemerenze donazionali sono quelli previsti dall’AVIS nazionale.
In sintesi queste sono modalità:

  1. Fino al 31/12/2020 le benemerenze erano assegnate in base al numero di donazioni effettuate: 75, 50, 25, 16.
    Dal 1 gennaio 2021 si fa riferimento al Regolamento nazionale che prevede criteri più articolati accedi al link Nuove benemerenze  per la descrizione

Prendendo atto che negli anni precedenti molte benemerenze non sono state ritirate dai donatori aventi diritto, al fine di evitare dispendiosi impegni organizzativi e inaccettabili sprechi di risorse economiche e di tempo, si chiede di esprimere la propria volontà a ritirare la benemerenza maturata.

Clicca per compilare la richiesta

Le benemerenze potranno essere ritirate presso la sede AVIS, in Ospedale, il martedì dalle ore 14.30 alle ore 18.00.
Clicca qui per vedere
i nominativi dei Donatori premiati per l’anno 2023

Perchè donare

Perchè donare

Donare il sangue è un gesto di solidarietà…Significa dire con i fatti che la vita di chi sta soffrendo mi preoccupa.

Il sangue non è riproducibile in laboratorio ma è indispensabile alla vita. Indispensabile nei servizi di primo soccorso, in chirurgia nella cura di alcune malattie tra le quali quelle oncologiche e nei trapianti.

Tutti domani potremmo avere bisogno di sangue per qualche motivo. Anche tu. La disponibilità di sangue è un patrimonio collettivo di solidarietà da cui ognuno può attingere nei momenti di necessità.

Le donazioni di donatori periodici, volontari, anonimi, non retribuiti e consapevoli… rappresentano una garanzia per la salute di chi riceve e di chi dona.